Alimentari: i nuovi prodotti della società moderna per la nutrizione

Per alimentari si intendono tutte quelle tipologie di cibi che hanno tra le loro funzioni principali il compito di apportare energia all’organismo e di fornire al nostro corpo tutte le sostanze nutritive di cui esso ha bisogno. In ogni fase della vita ci sono necessità alimentari differenti. Nel nostro Paese possiamo trovare moltissimi negozi specializzati, che si occupano di fornire tutti quei prodotti adatti a soddisfare i bisogni degli individui nel campo dell’alimentazione. Gli esperti raccomandano il concetto fondamentale di seguire un’alimentazione equilibrata, per non arrivare agli eccessi, tipici del mondo occidentale in generale, in cui si mangia troppo e male o si commettono errori nutrizionali fondamentali, che possono incidere gravemente sulla salute.

 Il commercio di Alimenti

I prodotti alimentari trasformati

Sugli scaffali dei supermercati i consumatori possono rintracciare moltissimi prodotti alimentari trasformati. Si tratta di cibi che hanno subito un processo di trasformazione mediante l’aggiunta di alcuni ingredienti che conferiscono ad essi delle caratteristiche specifiche e particolari. Questi ingredienti possono essere costituiti anche da elementi chimici, come additivi e coloranti. Anche molti prodotti comuni, come l’olio d’oliva, le conserve, i cereali, sono degli alimenti trasformati.

È opportuno da parte dei consumatori essere consapevoli di ciò che si acquista e di ciò che si utilizza come nutrimento. Il tutto va fatto in nome della sicurezza alimentare, perché a volte il processo di trasformazione dei cibi può alterare le loro caratteristiche organolettiche, rappresentando anche un rischio. Pensiamo ad esempio alle grandi quantità di sale che vengono aggiunte a molti alimenti confezionati, come gli insaccati e i prodotti da forno, o agli zuccheri aggiunti in dolciumi e bevande. Non è facile orientarsi tra moltissime sostanze differenti, anche perché alcune di esse sono vietate in alcuni Paesi e consentite in altri.

Gli alimenti integrali

Una particolare attenzione, specialmente nel corso degli ultimi anni, è stata rivolta ai prodotti alimentari integrali. Secondo molti esperti, essi sono fondamentali per garantire la salute dell’individuo. Rappresenterebbero un aiuto essenziale per garantire la perdita di peso corporeo, esigenza sempre più sentita negli ultimi tempi per il dilagare del sovrappeso e dell’obesità.

l'importanza dei cibi integrali

Inoltre, per le loro caratteristiche e la ricchezza di nutrienti, compresi fibre, minerali e vitamine del gruppo B, sono riconosciuti come validi supporti anche per contrastare alcune patologie, come carenze nutrizionali e stitichezza. Gli alimenti integrali riescono ad apportare numerosi benefici all’organismo: fanno sentire più sazi rapidamente, migliorano la funzionalità intestinale, possono prevenire le malattie a carico del colon-retto, aiutano il metabolismo e diminuiscono il pericolo di incorrere nelle patologie che coinvolgono il sistema cardiovascolare.

I cibi integrali rientrano perfettamente nella categoria di quelli che vengono definiti i nuovi cibi dei Paesi industrializzati. I nutrizionisti raccomandano di preferirli rispetto a quei prodotti alimentari ricavati dalle farine raffinate, che sarebbero all’origine anche di picchi glicemici pericolosi, perché possono portare all’insorgere del diabete di tipo 2. I cibi integrali, secondo le opinioni degli esperti, andrebbero preferiti anche per ovviare a tutti quei problemi determinati dallo stile di vita moderno, fra i quali rientrano la sedentarietà e la mancanza della pratica di un’attività fisica regolare.

 

 

Hai un'attività commerciale?

Inseriscila oggi su www.worldweb.it gratis.

Aggiungi la tua attività

Vuoi proporre un articolo?

Contattaci e inviaci il tuo Guest Post o Redazionale.

Proponici un articolo