Body building: lo sport e l'alimentazione

Fare attività in palestra può risultare piacevole. Può essere un’occasione per sfogarsi, svagarsi e chiacchierare con gli amici. Tuttavia, quando si parla di un’attività come il body building la situazione si fa dura. Questo perché richiede non solo uno specifico allenamento da adottare in maniera costante e determinata, ma richiede l’ausilio di una dieta ben fatta e da seguire rigorosamente.

body building

Nella sostanza, il body building si basa sulla costruzione del proprio corpo tramite l’incremento della massa muscolare. Ma come si aumenta la massa muscolare? Semplice, facendo esercizio in palestra, attenendosi ad un’alimentazione corretta e, sostanzialmente, mantenendosi in forma.

Body building e alimentazione

Proprio l’alimentazione è un fattore molto importante quando si parla di body building. Anche se si può inizialmente pensare che l’allenamento è il fattore chiave, l’alimentazione è la “valvola” che regola lo svilupparsi dei propri muscoli.

Insieme ad un’apposita alimentazione, è opportuno abbinare integratori adeguati per avere una determinata resistenza durante gli allenamenti. Naturalmente, è sconsigliatissimo abusare degli integratori, in quanto potrebbero portare problemi a reni, fegato ed al fisico in generale.

Detto questo, il connubio tra l’allenamento effettuato con i pesi e l’alimentazione (considerando sia i pasti che l’utilizzo degli integratori) è un elemento chiave del body building. Unire questi due mondi è cruciale se si desidera rendere effettivo l’allenamento fatto in palestra e le svariate ore di pesi che si compiono.

Organizzare la dieta per il body building

Insomma, una buona dieta sta alla base del body building ed una delle sostanze più discusse quando si parla (soprattutto di) palestra è l’assunzione di proteine. Anche in questo caso, è giusto assumere la giusta dose di proteine per “scolpirsi” il fisico come lo si vuole. Un buon personal trainer saprà poi consigliare la giusta alimentazione unita ad un costante allenamento.

Tuttavia, anche i grassi sono un nutriente da non sottovalutare. Infatti, proprio nei grassi risiedono ormoni fondamentali per l’attività legata al body building (testosterone, omega-3), ormoni che permettono di rendere stabile il proprio sistema immunitario.

Quindi i carboidrati sono obsoleti? No, anche se spesso vengono correlati, insieme ai grassi, all’accumulo dell’adipe. È opportuno infatti considerare la giusta dose di carboidrati, cercando di captare la dose giusta durante la propria dieta.

Body Building e integratori

È opportuno aprire una piccola parentesi per quanto riguarda il collegamento tra la dieta e gli integratori da assumere. Molto spesso, si fraintende l’utilizzo di un integratore, abusandone. Non pochi sono i casi in cui i frequentatori della palestra interessati al body building abbiano utilizzato sostanze che, sfortunatamente, hanno portato loro problemi di salute di vario tipo.

Per questo motivo, consultare un personal trainer competente e adottare una dieta con la giusta dose d’integratori è alla base di tutto quello che circonda l’attività del body building. Non è di certo facile trovare il giusto equilibrio, ma in questo modo si potranno prevenire eventuali problemi fisici interni e, in fin dei conti, eseguire l’attività di body building in modo naturale e salutare.

 

Hai un'attività commerciale?

Inseriscila oggi su www.worldweb.it gratis.

Aggiungi la tua attività

Vuoi proporre un articolo?

Contattaci e inviaci il tuo Guest Post o Redazionale.

Proponici un articolo