Come scegliere una Churrascheria

Ci sono diversi piatti esteri che sono penetrati nella cultura europea e italiana, come il kebab, il sushi e anche il churrasco. Cos’è il churrasco nello specifico? È una grigliata in stile “brasileiro”, tipica dei territori del Brasile del sud e dell’Argentina.

churrascheria

Molti penseranno che il churrasco sia molto simile ad una grigliata italiana: nient’affatto, visto che la cottura è molto alta e i pezzi dei vari tipi di carne sono piuttosto grossi. La cottura avviene infatti a circa 50 centimetri dalla brace e la carne viene tagliata a pezzettoni.

Storia del churrasco

Si narra che, ai tempi in cui i gauchos erano predominanti delle pampas e dei territori brasiliani vicini all’Argentina, grossi pezzi di manzo venivano portati a cavallo e legati alle spalle dell’animale. Così facendo, le carni assorbivano il sudore del cavallo, riscaldandosi e diventando una carne pronta da cuocere.

Naturalmente, in quei tempi il braciere era perlopiù improvvisato. Tante volte poteva essere un semplice legno lasciato ad ardere, dove poi venivano tagliati i grossi pezzettoni di carne che, nella maggior parte dei casi, erano carni di manzo.

Scegliere una churrascheria oggi

Oggi invece i tipi di carne sono differenti: non solo manzo, ma anche carne di maiale, pecora e pollo. In gran parte dei ristoranti in cui viene servita la carne di un churrasco, la portata arriva sottoforma di “spiedoni”, i cui pezzi di carne vengono poi ritagliati di nuovo.

Fra i tagli del churrasco più serviti si possono citare la picanha, ovvero il codino di manzo che può esser condito con aglio o mostarda, la costela de boi , la maminha (entrambi tagliate di manzo), il lombinho, una deliziosa tagliata di maiale; il tradizionale coração de frango (letteralmente “cuori di pollo”) e la linguiça (salsiccia).

Ma come si sceglie una churrascheria? Non è sempre facile capire qual è la churrascaria più tradizionale e fedele alla vera storia del churrasco. Sicuramente, in territori sudamericani si avranno maggiori possibilità di trovare una proposta storica e attaccata alla tradizione.

Ad ogni modo, in Europa si trovano spesso emulati di churrascheria tendenti all’eleganza e alla classe e, in questi casi, c’è ben poco da considerare in quanto a tradizione. Naturalmente, coi tempi moderni le usanze e le tradizioni si sono mescolate tra loro, unendo elementi storici e rurali ad un ambiente da ristorante indicativamente chic.

Tuttavia, una delle cose che non deve assolutamente mancare è la portata abbondante. Considerando che i pezzi di carne sono quasi “interi” e non tagliuzzati all’italiana come per una qualunque tagliata offerta nei ristoranti del bel paese, se i pezzi di manzo sono grossi e ben cotti siamo nel posto giusto. Detto questo, ora che si hanno minimi criteri di giudizio per scegliere una churrascheria, gustatevi la cucina brasiliana nella loro tradizione, gustando carni grandi e cotte al punto giusto.

 

Hai un'attività commerciale?

Inseriscila oggi su www.worldweb.it gratis.

Aggiungi la tua attività

Vuoi proporre un articolo?

Contattaci e inviaci il tuo Guest Post o Redazionale.

Proponici un articolo