Conviene investire in Bitcoin?

Il 2017 è stato senza alcuna ombra di dubbio l’anno del boom del bitcoin. E' stato infatti l'anno scorso che la moneta elettronica si è fatta conoscere da tutto il mondo, con l'apice fatto registrare quando ha fatto il suo debutto alla borsa di Chicago Board Options Exchange. Il bitcoin è una moneta elettronica che non ha nessun ente centrale che la governa. Il possesso e il passaggio di un bitcoin da una persona all'altra è del tutto anonimo, motivo per il quale ha portato la moneta ad avere sempre maggior successo; il trasferimento di un bitcoin può essere fatto semplicemente su internet a chiunque abbia un account bitcoin. E' chiaro che il fatto che la rete bitcoin sia del tutto anonima possa comportare dei rischi poichè potrebbero girare soldi in nero, tuttavia per ora la moneta 'virtuale' ha resistito a tutte le critiche ed attacchi di questo tipo.

bitcoin investimento virtuale

La storia

La moneta Bitcoin è nata nel 2009, anche se il fondatore è rimasto anonimo, quello che si sa è che utilizza il nickname Satoshi Nakamoto (non è neanche ben chiaro se si tratti di una sola persona o di un team di lavoro). In realtà nei primi anni non è il bitcoin che abbia avuto un grande successo, forse per l'idea un po' troppo innovativa per la quale sarebbe servito più tempo per assimilarla del tutto; tuttavia se ci fosse davvero qualcuno che abbia comprato i bitcoin anche fino a 5 anni dalla nascita, oggi avrebbe davvero visto il proprio denaro crescere in maniera esponenziale. Crescita che ha trovato il culmine proprio a metà dicembre 2017 quando, dopo aver ricevuto grande visibilità per l'entrata nella borsa di Chicago, è riuscito a raggiungere la quotazione di 19mila dollari. Attualmente il bitcoin ha una quotazione molto variabile e per questo è considerato da molti un investimento ad alto rischio.

I rischi del Bitcoin

Il vero problema del bitcoin in realtà è dato dal fatto che nessuno ha davvero ben capito quali sono i meccanismi e quindi le cause che possano giustificare l'andamento estremamente altalenante del valore della moneta. Sembrano infatti del tutto casuali, agli occhi di tutti i comuni mortali e meno esperti del settore, i motivi di un rialzo del valore, piuttosto che una perdita sostanziale di quotazione. E' per questo che anche i più esperti sconsigliano di scommettere sul bitcoin se si stanno investendo dei soldi che non si ha la possibilità di perdere senza problemi, perchè sono da considerare quasi a fondo perduto. Addirittura anche sul sito ufficiale viene dichiarato che il prezzo del bitcoin è instabile, quindi se non si è sicuri di quello che si sta facendo meglio lasciar perdere e puntare a guadagnare qualcosa sfruttando altre tipologie di investimento rispetto a quello che offrono le criptovalute emergenti o già affermate come lo stesso bitcoin.

Su Cosa Investire?

Quindi su cosa si potrebbe investire in modo sicuro? Uno degli investimenti più semplici ed immediati è quello di sfruttare i tassi di interesse che offrono i conti deposito ed i buoni fruttiferi postali. Depositanto e vincolando denaro sottoscrivendo un conto con il tasso migliore, e su libretto di risparmio viene fornituo un ottimo comparatore dei tassi offerti dai vari conti deposito, alla fine del contratto si potrebbe ottenere un bel guadagno senza quasi nessun rischio, considerando che il fondo interbancario di tutela dei depositi, al quale aderiscono obbligatoriamente tutte le banche italiane SpA (sono escluse le banche di credito cooperativo), garantisce il depositante fino alla somma di 100mila euro. Inoltre, se si ha un bel gruzzolo di soldi da parte, attualmente uno dei mercati da sfruttare è certamente quello immobiliare: con i prezzi delle case sempre più in ribasso è davvero il momento di sfruttare l'occasione per comprare una casa che potrebbe essere rivenduta tra qualche anno, quando il mercato si ristabilirà a cifre più consone, e nel frattempo darla in affitto per cominciare a recuperare la spesa sostenuta. 

 

 

Hai un'attività commerciale?

Inseriscila oggi su www.worldweb.it gratis.

Aggiungi la tua attività

Vuoi proporre un articolo?

Contattaci e inviaci il tuo Guest Post o Redazionale.

Proponici un articolo