L'attrezzatura giusta per campeggiare

Quando si va in campeggio, una tra le prime da cose da considerare è individuare le migliori attrezzature da portarsi dietro, sempre considerando le proprie esigenze. Che si vada a campeggiare in riva al mare, sulla riva di un fiume oppure in montagna, fare una lista dell’oggettistica necessaria è un must.

andare in campeggio

Innanzitutto, è indispensabile pensare al tipo di campeggio che si vuole affrontare, ovvero se siamo tipi che piace andare all’avventura e campeggiare nei boschi selvaggi oppure se preferiamo andare in campeggi custoditi con la propria tenda canadese.

Portare l’essenziale per campeggiare

Portarsi dietro una tenda da campeggio è la base. Se non si ha ancora una tenda, è bene capire quale può fare al caso nostro, sia in base alle dimensioni sia in base alla resistenza alle condizioni metereologiche. Considerando il fissaggio della tenda, è opportuno posizionarla in un punto dove i picchetti possono piantarsi con facilità e soprattutto su una superficie adatta per poter dormire (ovvero che sia piatta e non particolarmente pendente).

È necessario tener di conto anche delle dimensioni della tenda non solo per dormire, ma anche per quanto riguarda il suo trasporto. Infatti, una tenda canadese potrà essere piuttosto ingombrante durante il viaggio (anche se molto spaziosa). Può riparare da gran parte delle condizioni metereologiche, ma se si desidera spostarsi da un posto all’altro si ha bisogno di una tenda versatile, anche se più piccola.

Tenda igloo e tenda a casetta

In questi casi una tenda igloo è l’ideale. Questo perché non solo è piccola (può ospitare solitamente 2/3 persone) e facilmente trasportabile, ma si monta molto facilmente. Basti pensare che si potrà montare semplicemente lanciandola in aria! Piccola pecca, tuttavia, sta nello smontaggio, che richiede un po’ di tempo.

Anche la tenda a casetta può essere un tipo di tenda versatile. Con la tenda a casetta si può ricreare una sorta di ambiente domestico, in quanto questo tipo di tenda spesso possiede una terrazzina da montare ed ha una vera e propria forma simile ad una casetta. Esistono campeggi che addirittura affittano la tenda a casetta già montata, così da non doverla montare e smontare.

Accessori per campeggiare

Dopo essersi procurati la tenda, è necessario preparare gli accessori indispensabili per rendere il campeggio ottimale. Fra gli accessori principali rientrano naturalmente martello e picchetto, un telo impermeabile, corde e una pala per scavare eventuali fossati (nel caso che le previsioni non siano favorevoli).

Il sacco a pelo è un altro accessorio immancabile. Anche in questo ambito è opportuno scegliere il sacco a pelo che fa al caso nostro. Ad esempio, se siamo in tre persone all’interno della tenda, potremmo optare per un sacco a pelo grande. Da considerare che la scelta del sacco a pelo varia in base al tipo di temperatura che si andrà ad affrontare.

Infine, nel caso si abbia abbastanza spazio, portarsi dietro un tavolino ripiegabile, fornelli da campeggio ed eventuali apparecchiature per mangiare può agevolare l’organizzazione dei pasti. Naturalmente, questo è consigliato se desideriamo accamparci in tende come quella a casetta.

 

Hai un'attività commerciale?

Inseriscila oggi su www.worldweb.it gratis.

Aggiungi la tua attività

Vuoi proporre un articolo?

Contattaci e inviaci il tuo Guest Post o Redazionale.

Proponici un articolo