Personal Trainer: consigli per la scelta

Con l’avvicinarsi della bella stagione aumenta il numero di persone che decidono di allenarsi per tornare in forma. A volte però riuscire in questo intento è più difficile di quanto si possa pensare: non basta infatti sacrificarsi ore e ore in palestra per perdere i chili di troppo o eliminare quegli inestetismi che non ci fanno sentire a nostro agio con il corpo.

Come scegliere un personal trainer

Se non si hanno le competenze per allenarsi correttamente occorre affidarsi ad un Personal Trainer. Questa figura professionale, relativamente nuova in Italia, non ha ancora un inquadramento univoco per cui non è facile scegliere l’allenatore più adatto alle proprie necessità.

In questa guida vi daremo quindi dei pratici consigli per aiutarvi a scegliere un buon Personal Trainer e ad evitare di affidarvi a quello sbagliato.

Come scegliere il Personal Trainer

I principali aspetti da valutare per scegliere il Personal Trainer sono:

  • Formazione
  • Esperienza
  • Servizio (in palestra, a domicilio o online)
  • Specializzazioni
  • Costi

Formazione

I percorsi di formazione per diventare Personal Trainer in Italia sono sostanzialmente due:

  • Laurea in scienze motorie
  • Certificazione riconosciuta dal CONI

Il primo è sicuramente il più formativo e completo perché i corsi di laurea in Scienze Motorie durano dai tre ai cinque anni e trattano in maniera approfondita tutte le materie e discipline riguardanti il Personal Training.

Il secondo è più focalizzato e specifico sulla figura del Personal Trainer ma la durata è breve, in quanto solitamente i corsi di formazione possono durare da uno a più fine settimana. Data la complessità delle materie inerenti questa attività, chi sceglie di certificarsi in questa maniera, deve continuare a formarsi in maniera trasversale con altri corsi di specializzazione.

Consigliamo di affidarsi a un laureato in scienze motorie o, in alternativa, a un trainer certificato CONI che però possa esibire, oltre al suo certificato, più attestati di partecipazione a corsi di specializzazione.

Esperienza

Altro fattore importante da valutare è l’esperienza, che scaturisce da anni di lavoro e clienti seguiti.

Per valutare l’esperienza occorre visionare curriculum e referenze dei clienti seguiti dal Personal Trainer, per cui egli dovrebbe avere uno spazio web come un sito internet o un profilo social dove gli utenti interessati possano leggere curriculum e recensioni.

Se non ce l’ha, chiedetegli di poter visionare il curriculum e le testimonianze dei clienti.

Servizio (in palestra, a domicilio o online)

Principalmente un PT segue i propri clienti in palestra/studio, a domicilio o tramite consulenze online.

Ci sono professionisti che, ad esempio, prediligono un servizio piuttosto che un altro e, di conseguenza, si specializzano in quello.

Se cercate un Personal Trainer in palestra, assicuratevi che il suo studio o le palestre convenzionate siano ben fornite di attrezzature.

Se preferite allenarvi a casa, assicuratevi che il Personal Trainer a domicilio abbia un set di attrezzi da portare con sé per lo svolgimento delle sedute di allenamento.

Se scegliete di essere seguiti online, assicuratevi che il Trainer fornisca un buon servizio di supporto ai suoi programmi di allenamento (assistenza telefonica o via skype, video tutorial o manuali degli esercizi).

Specializzazioni

Le aree di lavoro e le attività che può trattare un Personal Trainer sono molteplici: dimagrimento, tonificazione, aumento massa muscolare, allenamento funzionale, ginnastica posturale, solo per citarne alcune.

Nessun Personal Trainer può essere specializzato su tutte queste discipline per cui è opportuno scegliere il PT anche in funzione del proprio obiettivo e della sua specializzazione.

Costi

I costi del Personal Trainer sono molto variabili perché, come spiegato prima, l’assenza di una regolamentazione ufficiale unica, fa sì che non vi sia controllo e uniformità sui prezzi.

Inoltre i prezzi variano anche in base al servizio richiesto.

Consigliamo di valutare basandosi sulle seguenti fasce di prezzo:

  • 30/50 euro l’ora per il servizio in palestra
  • 40/60 euro l’ora per il servizio a domicilio
  • 80/120 euro mensili per il servizio di consulenza online
 

Hai un'attività commerciale?

Inseriscila oggi su www.worldweb.it gratis.

Aggiungi la tua attività

Vuoi proporre un articolo?

Contattaci e inviaci il tuo Guest Post o Redazionale.

Proponici un articolo