Cos’è la cannabis legale

La cannabis legale è entrata in commercio da qualche anno anche in Italia, ma cos’è la cannabis legale nello specifico? Possiamo definirla come quell’estratto della canapa che possiede un THC molto basso (sostanza che, se presente per una buona percentuale, viene ritenuta stupefacente) ed è perlopiù dotata di CBD.

cannabis legale cos'è

Il cosiddetto CBD (o cannabidiolo) è infatti una sostanza che in gran parte produce effetti rilassanti e, a differenza del THC, non provoca sensazioni di “sballo” e lievi allucinazioni. La coltivazione è oggi possibile sul territorio nazionale e include una percentuale di THC molto bassa (0,2%). Se supera tale percentuale la cannabis viene ritenuta illegale.

Molti sono i rivenditori sul territorio e online dove poter acquistare cannabis legale e sempre di più sono le “macchinette” in cui è possibile acquistare cartine, filtrini e cannabis legale, oltre che altri prodotti correlati come tisane, dolci e articoli alimentari.

Detto questo, la cannabis è sempre meno un tabù ed può essere acquistata praticamente da chiunque. La si può usare oggi a scopo ricreativo o più semplicemente come elemento alimentare quotidiano, senza subirne effetti stupefacenti.

Fare uso di cannabis legale

La cannabis legale ha percentuali di CBD molto alte e questo permette al prodotto di non risultare psicoattivo. Ad esempio, le tisane a base di CBD hanno lievi effetti rilassanti e non producono nessun effetto collaterale grave.

In alcuni casi, la sostanza viene raccomandata anche da dottori, in quanto può ridurre notevolmente problemi legati allo stress, alla depressione e all’ansia. Non di rado gli effetti della cannabis a base di CBD hanno un ottimo riscontro su tali problemi di salute.

Naturalmente, prima di utilizzarla a scopo medico potrebbe essere necessario rivolgersi ad uno specialista per poi decidere di assumere un certo numero di dosi in base al problema salutare che si ha in quel momento.

Ad ogni modo, non c’è da preoccuparsi più di tanto in quanto, nel caso se ne abusasse, produrrà effetti quasi analoghi a quelli di una camomilla. È comunque sempre bene non esagerare e assumere cannabis con CBD in maniera ponderata.

CBD: i benefici della cannabis legale

Uno tra i benefici principali della cannabis legale è senz’altro l’effetto rilassante che garantisce. Tuttavia, spesso viene impiegata per alleviare la tensione muscolare. Non per niente anche in alcuni ambiti sportivi viene consigliato l’uso di CBD.

È opportuno notare che l’utilizzo moderato di CBD non comporta nessuna alterazione particolare, di conseguenza dopo aver assunto la sostanza si può comunque continuare a svolgere normali attività come leggere, scrivere, guidare, etc.

Una produzione particolarmente salutare derivata dal CBD è l’olio. L’olio di CBD è molto benefico ed è spesso usato da atleti e sportivi per rilassare i muscoli e non irrigidirli. Da notare che, rispetto al suo “fratello”, il CBD non crea nessun tipo di dipendenza.

CBD: ci sono rischi quando si consuma cannabis legale?

Quindi non c’è nessun problema se si consuma CBD? Tendenzialmente, se se ne fa un uso moderato, non si dovranno riscontrare alterazioni o effetti indesiderati di nessun tipo. Tuttavia, può capitare che in alcuni soggetti ci sia una piccola sensazione di vertigine.

Ad ogni modo, sembra che questo accada se si eccede con le dosi raccomandate (o nel caso che alcuni soggetti siano particolarmente sensibili all’uso di CBD), altrimenti non dovrebbe scaturire nessuna sensazione di vertigine.

Insomma, la cannabis legale è una sostanza che non è particolarmente rischiosa. Come nel caso del tè o del caffè che includono teina e caffeina che scaturiscono effetti eccitanti, la cannabis legale possiede il principio attivo del CBD che può suscitare rilassamento e alleviamento di tensioni muscolari.

Niente di particolarmente preoccupante, nonostante in principio veniva demonizzata, soprattutto dallo stato italiano. Oggigiorno acquistarla è molto semplice e chiunque può provarla per capire se fa al caso proprio o meno. Può essere considerata a tutti gli effetti parte integrate della vita (alimentare e non)di ognuno di noi, senza nessun tipo di tabù o pregiudizio pregresso.

 

Hai un'attività commerciale?

Inseriscila oggi su www.worldweb.it gratis.

Aggiungi la tua attività

Vuoi proporre un articolo?

Contattaci e inviaci il tuo Guest Post o Redazionale.

Proponici un articolo