Caratteristiche del gres porcellanato effetto cotto

Le piastrelle in gres porcellanato effetto cotto sono un ottimo esempio di reinterpretazione moderna di un materiale tradizionale, grazie alle nuove tecnologie messe in atto dalle moderne aziende del settore nei processi produttivi.

Il gres porcellanato

Questo materiale versatile e resistente è in grado di riprodurre alla perfezione le tipiche forme in argilla dell’edilizia rurale che si trovano in molte zone del Bel Paese, rievocandole in una chiave più moderna e attuale e riproducendole anche nei grandi formati più in voga in questo periodo. In questo modo, il gres porcellanato effetto cotto permette di avere una pavimentazione che unisce la resa estetica calda e rustica del cotto artigianale alla grande resistenza e longevità della ceramica moderna.

Le piastrelle in gres porcellanato effetto cotto sono adatte per ricreare una pavimentazione classica e tradizionale sia in contesti realmente rustici sia in contesti urbani per richiamare l’effetto rustico, ma anche per un design moderno. Il gres è perfetto sia per ambienti esterni, nei quali la sua non porosità lo rende resistente a macchie e particelle chimiche e quindi molto facile da pulire; sia in ambienti esterni, nei quali il gres porcellanato viene preferito proprio per la sua resistenza alle alterazioni e alle diverse condizioni climatiche.

Ecco quindi che il gres porcellanato effetto cotto si presenta come scelta ideale per chiunque desideri creare un ambiente accogliente servendosi di una superficie elegante con sfumature cromatiche calde con un fascino senza tempo. Il gres porcellanato effetto cotto, messo in contesti tradizionali o in ambienti moderni ma anche in spazi commerciali e luoghi di accoglienza, rende possibile unire passato e presente con esito moderno, ma dal retrogusto vintage.

Gres porcellanato effetto cotto per ambienti interni

Anche se all’inizio erano state pensate per un uso esterno, le moderne piastrelle in gres porcellanato effetto cotto sono abitualmente e soprattutto usate per ambienti interni. La loro grande gamma cromatica, le diverse forme e finiture sono perfette per adattare il pavimento effetto cotto a praticamente ogni tipo di stile d’arredo, anche se c’è da dire che la collocazione ideale di queste piastrelle – il loro habitat naturale – è il contesto rustico, come quello del casolare o della taverna.

Attenzione: non si sta dicendo che non bisogna mettere piastrelle effetto cotto in ambienti moderni. Al contrario, questo tipo di effetto in un appartamento ultramoderno e hi-tech crea un bellissimo elemento di rottura, che crea contrasto sia cromatico sia stilistico.

Gres porcellanato effetto cotto per ambienti esterni

Le stesse proprietà e caratteristiche tecniche del gres porcellanato permettono all’utente di inserirle anche in ambienti esterni per i quali, come si è visto, erano originariamente state create. Grazie alla loro resistenza a macchie, usura, agenti atmosferici, le piastrelle in gres porcellanato effetto cotto sono perfette per la pavimentazione del cortile, della terrazza, dei patii: ciò significa che, volendo, si possono scegliere piastrelle in gres porcellanato effetto cotto sia all’interno che all’esterno della casa, creando continuità.

 

Ad ogni modo, sul mercato si trovano piastrelle effetto cotto che sono state specificatamente realizzate per contesti outdoor, e che quindi presentano particolari finiture antiscivolo e spessori maggiorati, per avere performance sempre ottimali, anche dopo tanti anni.

Proprietà altamente resistenti

Che le si posi all’interno o all’esterno, le piastrelle in gres porcellanato effetto cotto significano prima di tutto grandi prestazioni e lunga durata. Rispetto al cotto naturale, la ceramica non richiede una manutenzione continua ed esosa, ma una semplice pulizia con detergenti da supermercato

Rispetto al cotto, il gres porcellanato dura più a lungo ed è molto più resistente visto che non è poroso: queste caratteristiche lo rendono anche antigelivo, in quanto la sua non porosità lo rende impermeabile e quindi capace di non assorbire liquidi. Inoltre, resiste a macchie, urti, abrasioni, graffi e agenti chimici. Un altro mondo rispetto al cotto naturale, che richiede trattamenti periodici ed è soggetto continuamente alla formazione di macchie.

 

Hai un'attività commerciale?

Inseriscila oggi su www.worldweb.it gratis.

Aggiungi la tua attività

Vuoi proporre un articolo?

Contattaci e inviaci il tuo Guest Post o Redazionale.

Proponici un articolo