Come avere un bagno sempre pulito e profumato

Oggi ti parliamo di alcuni rimedi casalinghi che ti consentiranno di avere un bagno sempre profumato senza più quell'odore di chiuso anche quando è perfettamente pulito.

Probabilmente sei giunta fin qui perché disperata dal fatto che tutti gli ambienti di casa tua abbiano un buon odore, tranne il bagno. Devi sapere che il bagno è sicuramente l'ambiente di casa più delicato per quel che riguarda l'igiene e gli odori indesiderati.

Non dipende da quante ore la settimana dedichi alla sua pulizia, i risultati sperati tardano comunque ad arrivare. Ciò può dipendere da diversi fattori a partire dall'umidità, dato che questa è la zona di casa in cui convergono la maggior parte delle tubature. Non per questo bisogna arrendersi, contrario mettere in pratica alcuni degli accorgimenti di cui ti stiamo per parlare.

Usa l'aceto

L'aceto va bene per tutto, anche per eliminare gli odori molesti in bagno. Il potere deodorante dell'aceto non teme infatti paragoni, puoi adoperarlo mescolandolo con acqua e usarlo come spray: questo ti aiuterà anche ad evitare la formazione delle famose muffe del bagno. L'odore di pulito in questo caso rimarrà nell'ambiente molto più a lungo.

Il bicarbonato di sodio

Se nel tuo bagno è presente un cestino in cui conferisci prodotti che vanno poi gettati via, delle volte questo cestino tende a produrre un odore non gradevole. Un trucco in questo caso è quello di pulire questo cestino mettendo due o tre cucchiaini di bicarbonato di sodio sul fondo e posizionarvi sopra il sacchetto. Il bicarbonato ha la capacità di catturare gli odori e dunque fare in modo che questi non si diffondano nell'ambiente.

L'ammorbidente nella cassetta del water

Quello di mettere dell'ammorbidente all'interno della cassetta del water è un ottimo trucco per fare in maniera tale che ogni volta che premiamo il pulsante il profumo dell'ammorbidente possa diffondersi nell'ambiente. Si tratta di un trucco sicuro che non va in nessun modo da danneggiare i tubi e che al contrario concorre a diffondere nel tuo bagno un buon odore.

Non lasciare asciugamani bagnati nella stanza

Come accennato, l'umidità è uno dei principali motivi per il quale si diffonde del cattivo odore nel tuo bagno. Fai per questo in modo da non lasciare lì degli asciugamani bagnati ma al contrario stendile metterli ad asciugare da un'altra parte, oppure usa lo scaldasalviette.

Usa gli oli essenziali

Gli oli essenziali sono dei preziosi alleati per il profumo che vuoi creare in casa, per il bagno in particolar modo. Puoi mettere dell'acqua e alcune gocce dell'olio essenziale che preferisci all'interno di uno flacone spray: al termine delle operazioni di pulizia, spruzzane un po' dappertutto facendo cadere le goccioline su tutte le superfici.

Puoi scegliere tra un gran numero di essenze come ad esempio il bergamotto, limone o arancia, lavanda, e tante altre assenze tutte da provare per individuare quella che preferisci più di ogni altra.

Metti in funzione l'aspiratore

L'aspiratore da bagno è perfetto per espellere verso l'esterno i cattivi odori o l'umidità in eccesso, che ad esempio si forma tipicamente dopo che avevo fatto una doccia e dunque quando si è accumulato del vapore acqueo all'interno dell'ambiente. Riuscire ad eliminare velocemente questa aria viziata grazie ad un aspiratore favorirà il mantenimento di un buon profumo all'interno del tuo bagno.

Questi accorgimenti che aiuteranno tantissimo a rendere il tuo bagno un ambiente ancora più accogliente e profumato. Chiaramente, come consigliato anche su donnaup.it, non dimenticare di eseguire le classiche operazioni quali quella di far ventilare l'ambiente più volte al giorno per una decina di minuti, adoperare prodotti specifici per l’igiene di tutta la casa incluso il bagno e fare una pulizia accurata tutti i giorni concentrandoti particolar modo sulle superfici e negli angoli più difficili da raggiungere.

 

Hai un'attività commerciale?

Inseriscila oggi su www.worldweb.it gratis.

Aggiungi la tua attività

Vuoi proporre un articolo?

Contattaci e inviaci il tuo Guest Post o Redazionale.

Proponici un articolo