Creare una maschera di carta

Fare una maschera di carta è un modo divertente, facile ed economico per adulti o bambini di prepararsi per Halloween, carnevale, o una comune festa in maschera. 

Le maschere possono coprire l'intero viso o solo una piccola parte sugli occhi. Dopo aver creato la tua maschera, puoi attaccare un nastro, uno spago o un tassello per renderla indossabile. Se hai intenzione di indossare la maschera più volte, ci sono anche alcuni trucchi per preservarla.

maschera di carta fai da te

Scegli il tuo materiale. 

Il cartoncino è il materiale migliore da utilizzare per le maschere di carta, ma puoi anche usare cartone pesante o persino un piatto di carta robusto. Scegli il colore che desideri e decidi quale forma desideri.

Disegna la forma. 

Puoi creare una maschera per coprire gli occhi, metà del viso o l'intera faccia. Decidi quale forma si adatta meglio all'occasione e disegnala sul cartoncino.

  • Per rendere la tua maschera simmetrica, piega la carta a metà e disegna solo su una delle metà della maschera. Posiziona il tutto su una finestra e traccia la forma sull'altra metà del foglio. Puoi anche ritagliare la mezza forma mentre la maschera è ancora piegata, assicurati solo che il centro sia lungo la piega o ti ritroverai con due metà separate.

Disegna i fori per gli occhi

e se necessario, un foro per la bocca. Per assicurarti che i fori per gli occhi siano nel posto giusto, tieni prima la maschera davanti al viso, quindi usa una matita per fare un piccolo segno sull'area davanti ai tuoi occhi. Ora sarà possibile disegnare gli occhi attorno al segno. Fai lo stesso per la bocca se realizzi una maschera che ne necessita.

Taglia gli occhi. 

Usa un coltello X-Acto o una lama di rasoio per ritagliare due fori per gli occhi. Se hai deciso di realizzare una maschera a pieno facciale, ritaglia anche il foro per la bocca.

  • Se non hai un coltello X-Acto o una lametta - o se non c'è un adulto presente - puoi ritagliarli anche con le forbici. Basta piegare la maschera nel punto in cui vuoi tagliare l'occhio e praticare un piccolo foro. Puoi quindi inserire le forbici attraverso il foro per ritagliare la forma rimanente dell'occhio.
  • Non tagliare ancora la maschera completa. Lascia la carta in più attorno alla forma nel caso in cui scoprissi di volerne una più grande mentre stai decorando.

Colora la tua maschera

con pennarelli, pastelli e vernice. Ora che hai la forma della tua maschera, disegna il suo colore di base. Puoi usare qualsiasi mezzo per realizzare il tuo disegno, ma la pittura, i pennarelli e i pastelli sono quelli che funzionano meglio. Puoi renderlo un colore omogeneo o aggiungere disegni come strisce, stelle, pois o persino cicatrici.

  • Gesso e pastelli possono sfregare e penetrare negli occhi, mentre i pennarelli con profumi o fumi pesanti possono irritare gli occhi e il naso.

Aggiungi glitter, gioielli, piume

o qualsiasi altra decorazione a tua disposizione. Una volta terminato lo strato di base del colore, metti le aggiunte sulla maschera di carta. Usa la colla artigianale bianca per attaccarli alla maschera perché è a base d'acqua e ha meno probabilità di aggravare la pelle o gli occhi. La colla artigianale è anche flessibile una volta asciutta, quindi la tua maschera sarà ancora in grado di modellarsi attorno al tuo viso.

  • Fai attenzione che le decorazioni scelte non siano né troppo pesanti né troppo numerose. Troppe aggiunte appesantiranno la carta,  renderanno difficile il mantenimento della forma. Troppo peso aggiunto renderà anche difficile per la maschera rimanere in posizione sul viso.

Metti da parte la maschera per farla asciugare. 

Prima di fare qualsiasi altra cosa con la maschera, lasciala asciugare completamente. Se possibile, lasciala durante la notte. Se continui prima prima che si siano ben asciugate la colla o la vernice, probabilmente firesti per rovinare la maschera prima di poterla indossare.

Taglia la tua maschera. 

Ora che hai decorato la tua maschera, usa le forbici, un coltello X-Acto o una lama di rasoio per ritagliare la forma. Fai attenzione a non tagliare nessuna delle decorazioni, piume o aggiunte che hai attaccato. Piega la carta se è necessario per facilitare il taglio con le forbici.

Attacca un nastro. 

Prendi due pezzi di nastro, ciascuno lungo poco più della larghezza della tua testa. Se non ti piace il nastro, usa uno spago resistente per creare la cravatta per indossare la maschera.
  • Incolla le estremità del nastro all'interno della maschera. Inizia il nastro appena fuori dagli occhi e incollalo da qui al bordo della maschera.
  • Se hai un perforatore, puoi anche praticare dei buchi nell'area tra gli occhi e il bordo della maschera. Quindi fai scivolare il nastro attraverso il foro e legalo in un anello aderente.
  • Cucire il nastro non è una scelta molto consigliata. Potrebbe staccarsi e graffiarti l'occhio.
  • Dopo aver attaccato il nastro o lo spago, avvolgilo intorno alla testa e legalo nella parte posteriore per indossare la maschera.

Finito!

Adesso che hai completato la tua maschera di carta fai da te, potrai apparire stupendo al prossimo evento in maschera.