Perché praticare fitness?

Per fitness s’intendono tutte quelle attività volte all’esercizio fisico a corpo libero o con l’ausilio di attrezzi come tapis roulant, cyclette, bike e accessori mirati come i manubri, ed elastici o cavigliere. Indipendentemente dall’età o dalla forma fisica il fitness che sia in casa o in palestra dimostra che produce benefici alla forma fisica e mentale: alla tonificazione muscolare, al dimagrimento e alla produzione di endorfine.

Perché dare fitness

Chi può praticare fitness?

 Tutti possono praticare fitness, dall’anziano al ragazzo possono trarre benefici dall’attività. Ovviamente ognuno deve farsi consigliare un allenamento proporzionato alle proprie esigenze, infatti, è bene consultare una persona esperta per capire quale sia l’allenamento più adatto a noi. Cimentarsi nell’attività fisica significa infatti organizzare un piano di esercizi fisici con la possibilità di praticarli regolarmente durante la settimana e mantenere un ritmo costante e uno stile di vita sano.

I tipi di attività fitness

Nel macro-insieme delle attività fitness le attività sono varie per esempio esercizi di resistenza, di forza corpo libero, con attrezzi o macchine, pensati per dimagrire o per aumentare la tonicità della muscolatura, outdoor o indoor. Nell’home fitness che ha spopolato con la chiusura delle palestre durante l’emergenza sanitaria dell’ultimo anno e mezzo, gli utenti hanno cominciato ad acquistare attrezzi fitness come tapis roulant o cyclette o semplici accessori. L’attività più semplice da eseguire a casa, infatti, è quella cardio-aerobica su macchine fitness come stepper, ellittiche tapis roulant, spin byke o cyclette.

Allenamento completo con l’ellittica

Infatti, se l’obiettivo è quello di dimagrire, tonificare una macchina perfetta da acquistare è l’ellittica.

Con l’ellittica è possibile effettuare un allenamento che simulando il movimento della corsa evitando di sovraccaricare le articolazioni e attutendo lo stress da rimbalzo. L’ellittica ha:

  •  Due pedane sulle quali appoggiare i piedi che consentono di eseguire un movimento ad ellissi alternato;
  • Due manubri superiori movibili in avanti e indietro, in maniera alternata;
  • Un centro di regolazione elettronico
  • Una base fissa

L'ellittica è nata come alternativa ai classici tapis roulant e cyclette. Come suddetto evita lesioni legati al movimento della corsa e nella pedalata. Ma comunque è bene procedere con un allenamento più light se predisposti a lombalgie o problemi al ginocchio.

L’ellittica permette di svolgere un allenamento completo ed efficace è facile da utilizzare e sul mercato ci sono molti modelli accessibili a tutti con caratteristiche e programmi adatti ad ognuno. Infatti, con questa macchina è possibile allenare con il movimento delle braccia alternato i bicipiti, tricipiti, le fasce muscolari della schiena, l’addome e con le spinte dei piedi alle pedane i quadricipiti, i muscoli della coscia, i glutei e i polpacci. Lungo tutto l’esercizio si tengono impegnati i fianchi e i glutei che infatti possono essere rassodati e tonificati.

Bruciare calorie in eccesso con l’ellittica

L’attrezzo è adatto, se associato ad un programma di allenamento, a bruciare calorie in eccesso. L’allenamento con l’attrezzo si può regolare secondo i diversi livelli di resistenza resi disponibili dai programmi. Di seguito dati utili per calcolare i benefici tratti dall’ellittica:

Livello di resistenza / Calorie bruciate
Basso -> 400 – 450 Kcal
Medio -> 600 – 650 Kcal
Alto -> 800 – 850 Kcal

Inoltre, è stato anche studiato come calcolare il dispendio energetico tenendo conto della composizione corporea, per esempio una persona con un peso maggiore brucerà più calorie rispetto ad una persona più leggera a parità di sforzo e durata di allenamento. È importante comunque regolare l’intensità; poiché maggiore sarà l’intensità e il ritmo e maggiore saranno le calorie bruciate con l’esercizio.