Pisa, cosa vedere

Quando si pensa alla città di Pisa, una tra le prime attrazioni che vengono in mente è sicuramente Piazza dei Miracoli con la sua torre pendente. Ma cosa vedere a Pisa oltre tale piazza? Ci sono centinaia di attrazioni da vedere in questa città storica e suggestiva contornata dal fiume Arno.

Pisa cosa vedere

Infatti, una tra le prime cose da degustarsi in questo posto è proprio il fiume e tutti i palazzi e locali che lo contornano. Il fatidico “lungarno pisano” è infatti colmo di attrazioni, da mostre d’arte esclusive fino a pub e ristoranti per la vita notturna.

Non a caso il poeta Giacomo Leopardi descriveva i lungarni luoghi “ove vi brilla un sole bellissimo tra le dorature dei caffè”. Partire dal lungarno e inoltrarsi nella città è senz’altro un ottimo punto di partenza per godersi Pisa nel migliore dei modi.

Cosa vedere a Pisa

Vagando per le strade di Pisa, si potrà incappare in Piazza Delle Vettovaglie. Questa piazza è pluri-frequentata, soprattutto di sera. Considerando che Pisa è una città universitaria e le “Vettovaglie” sono il luogo di ritrovo di molti studenti, trovare un momento morto in questa piazza è pressoché impossibile.

Da notare che Piazza Delle Vettovaglie è in mezzo a due dei viali più famosi della città, ovvero Borgo Stretto e Borgo Largo. Considerati il cuore del commercio pisano, questi due camminamenti ospitano bar e negozi di vario genere, conditi da porticati ed opere architettoniche storici.

Superando il quartiere di Borgo Stretto, è possibile trovare Piazza Dei Cavalieri. Situata in via S.Maria, Piazza Dei Cavalieri ospita la sede della Normale di Pisa. Da notare che è situata a 5 minuti a piedi da Piazza dei Miracoli.

In queste zone risiede uno dei pub più frequentati dai ragazzi (e spesso anche da professori universitari), ovvero l’Orzo Bruno. Situato nei pressi di Borgo Stretto, l’Orzo Bruno dispone di birre artigianali di qualità e panini gustosi ed originali. Sempre nella solita piazza, si possono trovare cocktail bar e chupiterie per tutti i gusti.

Se invece vi piace fare shopping e perlustrare i quartieri più “chic” della città, Corso Italia è il luogo che fa al caso vostro. In questa via pedonale potrete trovare punti di ristoro, bar, ristoranti e pizzerie fiancheggiati da negozi di H&M, Zara e Foot Locker. In fondo a Corso Italia risiede la Stazione Centrale e, davanti ad essa, l’ampia Piazza Vittorio Emanuele II.

Sempre parlando di stazioni ferroviarie, non si può non citare la Leopolda. Oggi non è più una stazione (lo è stata dal 1841 fino al 1871) ma è sede di eventi culturali dedicati all’arte, alla musica e a corsi di formazioni di vario genere.

Tornando verso Piazza Dei Miracoli, si può trovare il Gordio Studio D’Arte e Galleria. Questo è una sorta di bar e galleria allo stesso tempo, nonostante le sue piccole dimensioni. Il luogo è molto accogliente e suggestivo, spesso frequentato da turisti.

Se ci interessa immergersi nella natura, l’Orto Botanico pisano è molto interessante. Risalente al 1544, è considerato l’orto botanico universitario più antico del mondo. Molto particolare è la sua collezione di piante acquatiche.

Visitare Pisa in periferia

Una volta che si ha visitato la città in lungo e largo (che, in fin dei conti, lo si può fare anche in soli 2 giorni), andando verso la Marina di Pisa si possono incontrare altri locali interessanti come il Sunset Cafè. Locale con una terrazza ubicata direttamente sul mare, possiede tutto ciò di cui si ha bisogno per godersi  un aperitivo al tramonto.

Tanti altri sono i luoghi da visitare in questa magnifica città, piccola di dimensioni ma grandissima di contenuti. Da notare che gran parte del centro e dei quartieri pisani sono pedonali. È quindi consigliato parcheggiare appena fuori città per degustarsi appieno l’aria e le vie di Pisa. Arte, musica e spettacolo sono il condimento principale delle notti pisane, sempre folte di eventi d’ogni genere, dai concerti rock fino a mostre d’arte moderne e antiche.

 

Hai un'attività commerciale?

Inseriscila oggi su www.worldweb.it gratis.

Aggiungi la tua attività

Vuoi proporre un articolo?

Contattaci e inviaci il tuo Guest Post o Redazionale.

Proponici un articolo