Lavorare in agriturismo: a contatto con la natura

Lavorare in agriturismo è un mestiere che comporta mansioni dedicate all’agricoltura e, a sua volta, al turismo. È proprio grazie a questo “intreccio” che risulta un’attività proficua e sempre più fiorente.

pasquetta agriturimo vallo di diano 650x400

Soprattutto con la moderna cultura bio che sta diffondendosi sempre più, non solo nel settore primario ma anche nella cultura comune, lavorare in un agriturismo (o passar del tempo in tali ambienti) è oggi un sogno di molti.

Un agriturismo è sostanzialmente un’azienda agricola che si occupa di produrre alimenti e attività turistiche. Non pochi sono i turisti che desiderano rimanere a contatto con la natura ed apprezzare l’ambiente rilassante che sta attorno alla struttura agrituristica in questione.

Cosa significa lavorare in agriturismo

Chi svolge un lavoro in agriturismo si occupa di gestire piantagioni di ortaggi, piante, fiori oppure gestire gli allevamenti. Anche le gite e i “percorsi” all’interno dell’agriturismo come assaggi di vini o perlustrazioni di serre e orti sono compiti di chi lavora in questi ambienti, percorsi che fanno spesso parte del tipico soggiorno turistico.

Considerando principalmente il lato turistico, molti sono i visitatori che desiderano una vacanza alternativa dall’atmosfera caotica di una grande città, trovando pace e relax in un semplice soggiorno in campagna aperta.

Proprio la campagna aperta è quella che caratterizza un agriturismo: lavorare in agriturismo significa stare a stretto contatto con la natura. Inoltre, in gran parte dei casi, l’agriturismo in questione si occupa di risultare compatibile e rispettoso nei confronti dell’ambiente, considerando che i prodotti generati sono in gran parte non rinnovabili.

Si può dedurre che una delle caratteristiche fondamentali di un agriturismo è quella d’esser ubicato in mezzo alla natura e lontano dal comune caos delle città moderne. Sarà la pace e la rilassatezza di questi ambienti a stimolare la produttività di chi lavora in agriturismo, oltre che ad attrarre i turisti.

Lavorare in un agriturismo tra agricoltura e turismo

Il lavoro di un agriturismo è fondato sulle sue produzioni agricole e sui suoi prodotti derivati dagli allevamenti. Come accennato in precedenza, lavorare in un agriturismo implica stare a stretto contatto non solo con la coltivazione, ma anche con gli allevamenti.

Infatti, una tra le attrazioni turistiche di maggiori interesse sono passatempi come l’equitazione (soprattutto di pony), cene di stampo rurale o grigliate prodotte dagli allevamenti stessi. Tuttavia, ci sono anche tante altre attività legate alla cura estetica (spesso sono presenti centri termali o zone relax), passeggiate organizzate in collina o montagna, attività sportive all’aperto , etc.

Agriturismi sul mare

Leggermente diverso è il compito di chi lavora in agriturismi sul mare. Lavorare in un agriturismo sul mare significa curarsi comunque delle attività agricole ed enogastronomiche legate al territorio (come accade in un tipico agriturismo in Puglia o sulle coste della Sicilia, ad esempio), ma orientandosi verso uno stile di vita che si alterna tra la vacanza e il lavoro vero e proprio, orientando la propria attività lavorativa verso il relax.

Da notare gran parte degli agriturismi sono a gestione familiare. Ad ogni modo, sono comunque luoghi in cui i posti di lavoro sono fiorenti, visto che giungono profitti sia dall’attività primaria che dall’interesse turistico.

Come lavorare in un agriturismo

Lavorare in un agriturismo significa in gran parte dei casi lavorare in un ambiente rilassato e a stretto contatto con la natura, in cui turismo e agricoltura si fondono in un mix piacevole e tendenzialmente blando.I ritmi lenti e "dipendenti" dalle fonti del territorio permettono non solo di creare un'atmosfera rilassata, ma anche di garantire un'attività turistica pacata e dedita al relax.

Come lavorare in un agriturismo? O meglio, come trovare lavoro in un agriturismo? Anche se sono spesso a conduzione familiare, in determinati periodi della stagione gli agriturismi risultano desiderosi di forza lavoro, considerando la stagionalità dell’agricoltura e allo stesso tempo del turismo.

Naturalmente, in rete si possono trovare molti annunci al riguardo, ma niente vieta di rivolgersi direttamente ad agriturismi nelle proprie vicinanze e offrirsi per svolgere attività legate all’agricoltura o a passatempi turistici come trekking o sport all’aperto.

 

Hai un'attività commerciale?

Inseriscila oggi su www.worldweb.it gratis.

Aggiungi la tua attività

Vuoi proporre un articolo?

Contattaci e inviaci il tuo Guest Post o Redazionale.

Proponici un articolo