Quale illuminazione e quali lampadari per l’ufficio

L’illuminazione dell’ufficio è uno degli aspetti più importanti per quanto riguarda l’architettura e l’arredamento di interni.

Se può svolgere l’importante funzione di rendere a tutti gli effetti un ufficio bello e piacevole da vivere, certamente il ruolo primario è quello di un’illuminazione che consenta di poter lavorare bene e in totale benessere psicofisico.

Lavorare in un ufficio adeguatamente e consapevolmente illuminato consente infatti di non sovraffaticare la vista, soprattutto perché oggi si lavora tanto ai computer, ma anche di trascorrere molte ore al giorno in un ambiente confortevole e che ci faccia sentire felici di abitarlo.

illuminazione ufficio

Vediamo quindi insieme quali sono i migliori lampadari per ufficio e quali sono i sistemi di illuminazione più adatti per arredarlo.

Illuminazione per l’ufficio: parola chiave punti luce

Un ufficio o uno studio naturalmente luminoso o comunque adeguatamente illuminato è fondamentale ma è altrettanto importante, in fase di studio o di realizzazione dell’impianto elettrico, predisporre le sorgenti luminose in modo che vari punti luce possano fornire illuminazione alle scrivanie, soprattutto quando si tratta di un ufficio o uno studio condiviso, come un coworking ad esempio, e dove le persone si fermano magari a lavorare anche di sera.

È stato appurato che avere singoli punti luce su ogni scrivania stimola creatività, concentrazione e produttività, a tutto beneficio quindi dello svolgimento del lavoro.

Oltre alla luce d’insieme, avere più punti luce consente di dare illuminazione a quelle aree che possono rimanere maggiormente ombrose, creare un ambiente più bello e stimolante e movimentare tutto il contesto magari con lampade, applique o plafoniere di gusto e stile, che rendono il tutto più personalizzato.

Per quanto riguarda i punti luce la scelta è davvero ampia.

Si possono scegliere in base all’ubicazione delle scrivanie, metterne magari qualcuno in angoli lettura, non dimentichiamo infatti che oggi, soprattutto in molti contesti creativi, il lavoro è più fluido e non si svolge solo seduti alla scrivania. Si possono scegliere anche delle bellissime lampade da tavolo per un’atmosfera più calda.

Veniamo quindi all’illuminazione d’insieme, ovvero quella diffusa e generalmente a soffitto.

Quali lampadari scegliere per l’ufficio: fari, faretti e plafoniere

Negli uffici generalmente non si installano i classici lampadari utilizzati a uso domestico. Magari quelli sono più adatti per singoli studi professionali di dimensioni più piccole e che ogni professionista arreda a suo gusto.

Per gli uffici la scelta migliore ricade senza dubbio su fari, faretti e plafoniere o anche, negli ultimi anni, sui pannelli led.

I pannelli led sono indicati quando ci si trova in un ufficio che non ha soffitti molto alti. Rappresentano un indubbio risparmio in termini economici, sono facili da pulire e garantiscono una luce morbida e diffusa che non stanca gli occhi.

I fari e i faretti sono probabilmente la scelta più comune per quanto riguarda l’illuminazione negli uffici. Negli ultimi anni la scelta è ricaduta sul led per ovvi motivi di risparmio energetico.

Sono orientabili, possono essere installati sia sul soffitto in soluzioni a più faretti che negli angoli con singoli fari.

Diffondono bene la luce che risulterà omogenea e in grado di far lavorare bene anche negli ambienti con poche fonti luminose naturali.

illuminazione per gli uffici

Le plafoniere sono il sistema di illuminazione da ufficio più utilizzato da sempre.

Quelle da ufficio, soprattutto, possono essere anche di dimensioni così grandi che ne basta un solo modulo per poter illuminare tutta la stanza. Sono indicate, proprio per questo motivo, a uffici dai soffitti molto alti e di dimensioni notevoli e permettono una vasta scelta in quanto a illuminazione preferita, anche per quanto riguarda la scelta di luci calde o luci fredde.

Un ultimo consiglio proprio riguardo la scelta della luce.

In ufficio è meglio la luce calda o la luce fredda? Noi ti suggeriamo un bianco caldo o neutro per non stancare troppo la vista e per lavorare in un ambiente più avvolgente e naturale.

 

Hai un'attività commerciale?

Inseriscila oggi su www.worldweb.it gratis.

Aggiungi la tua attività

Vuoi proporre un articolo?

Contattaci e inviaci il tuo Guest Post o Redazionale.

Proponici un articolo