Scegliere la chitarra elettrica adatta a te

C'è qualcosa di meglio che connettersi alla musica? Se vuoi allacciare una chitarra elettrica e iniziare a suonare come i tuoi eroi chitarristi, può essere difficile capire da dove cominciare.

Sia che tu voglia iniziare a suonare la chitarra per la prima volta, sia che tu voglia semplicemente tuffarti nel mondo dell'elettronica, conoscere le caratteristiche e la costruzione delle chitarre elettriche può aiutarti nella scelta di quella giusta.

Se vuoi acquistare una chitarra usata, questa può essere una buona occasione per imparare qualcosa su come ispezionarle per assicurarti di fare il giusto affare e di non trovare sorprese in seguito.

chitarra elettrica

Impara i componenti di base di una chitarra elettrica.

Come una chitarra acustica, una elettrica è fondamentalmente solo corde che vibrano sul legno, ma con l'aggiunta di tutti i tipi di selettori e manopole dall'aspetto confuso. Imparare a identificare i componenti di base delle chitarre elettriche può aiutare a demistificare il processo e aiutarti a concentrarti sulle parti più importanti.

  • I pickup saranno posizionati sotto le corde vicino a dove la chitarra viene pizzicata. Potrebbe esserci da un minimo di un pickup fino a tre o quattro, a seconda della chitarra. Questi sono usati per captare il suono della chitarra, che fa vibrare una bobina magnetica interna, producendo un segnale elettrico che viaggia attraverso l'amplificatore.

  • Saranno incluse le manopole del volume, a volte fino a tre. Queste consentono di regolare il volume di uscita della chitarra.

  • Le manopole dei toni vengono utilizzate per alternare tra le frequenze alte e basse nel pickup. Di solito ci sono manopole di tono diverse per ogni pickup nella chitarra.

  • Degli interruttori vengono utilizzati per selezionare tra i singoli pickup e attivarli o interromperli. Sulla maggior parte delle chitarre puoi usare una combinazione di diversi pickup.

  • Il jack di uscita è solitamente sul back-end della chitarra, o sul labbro inferiore, dove la chitarra è collegata all'amplificatore tramite un cavo da un quarto di pollice.

Decidi che tipo di corporatura desideri.

A un occhio inesperto, tutte le chitarre elettriche potrebbero sembrare sostanzialmente uguali, ma gli stili del corpo possono essere suddivisi in diverse categorie di base, ognuna con le proprie sottigliezze di suono e stile di esecuzione.

Alcuni stili del corpo funzionano meglio per determinati generi, anche se non esiste una regola che lo dica. Molto ha a che fare con il tuo stile personale e la musica che vuoi fare.

  • Le chitarre solid body sono robuste e pesanti, realizzate in un unico pezzo di legno. Poiché non esiste una camera di risonanza, le chitarre solid-body devono essere suonate tramite amplificatori. La varietà di pickup e l'elettronica di una chitarra solid body sono molto importanti. Queste sono le chitarre preferite per la musica rock 'n roll, punk e metal. Famosi stili di chitarra a corpo solido includono la Fender Stratocaster e la Gibson Les Paul.
  • Le chitarre elettriche hollow body sono, come suggerisce il nome, cave all'interno del corpo. Sebbene non ci sia una buca del suono come quella che si trova su una chitarra acustica, le chitarre elettriche hollow-body utilizzeranno spesso una varietà diversa di pickup rispetto a una chitarra a corpo solido. Queste sono spesso usate per suonare jazz, con una gamma media calda e profonda, e funzionano meglio con amplificatori dolci e a basso volume.
  • Le chitarre elettriche semi-hollow body sono modelli ibridi che presentano un design ritagliato e una piccola parte cava del corpo. Queste chitarre hanno un tono brillante e simile a un carillon, perfetto per la musica country, il folk-rock e per il lavoro con la chitarra solista. La Rickenbacker e la Gibson ES sono famosi modelli di chitarra semi-hollow.
  • Le chitarre elettrico-acustiche assomigliano fondamentalmente alle chitarre acustiche, ma sono dotate di pickup che consentono loro di essere suonate come chitarre elettriche. Mentre questi in genere avranno meno caratteristiche rispetto ad altre forme di chitarre elettriche, la chitarra elettroacustica offre la versatilità di suonarle senza l'uso dell'amplificazione.

Controlla l'intonazione della chitarra.

Quando prendi la chitarra, suona un po' la tastiera e tieni le singole note. Quando pizzichi una corda, dovresti essere in grado di ottenere una vibrazione nel legno che puoi sentire su tutta la chitarra. Dovrebbe durare qualche secondo.

  • I pickup possono essere cambiati per pochissimi soldi, ma il legno fa la chitarra. Tieni una nota e ascolta il decadimento del suono: la chitarra ha un lungo e caldo sustain? O è corto e metallico? Ciò dipenderà dal legno e dall'installazione del manico, che influisce notevolmente sul suono della chitarra.
  • La chitarra dovrebbe anche essere accordata sia sul 5° che sul 12° tasto. Suona i tasti e assicurati che un accordo di sbarra in prima posizione sia accordato e un accordo di battuta su la scala sia accordato. In caso contrario, il collo deve essere regolato.

Controlla la lunghezza della scala fino al collo.

La lunghezza della scala si riferisce alla lunghezza della corda mentre effetivamente vibra, quindi è misurata dalla distanza tra il capotasto e la sella del ponte.

La scala può essere più lunga o più corta, a seconda di questa lunghezza. Questo per te significa comfort. Vuoi assicurarti che i tasti siano a una distanza comoda e riproducibile. La maggior parte delle chitarre elettriche moderne sono una delle due scale di base:

  • La scala Gibson è di 24,75 pollici. Ciò conferisce alla Les Paul il suo tono rotondo e la sua estremità inferiore pesante. Chiunque abbia mai preso in mano una Les Paul ne conosce la gravità. Questa è in parte la scala.
  • Scala Fender a 25,5 pollici. La scala Fender offre una suonabilità chiara e brillante, ottima per i lead e quelle esplorazioni nello spazio in stile Hendrix.
  • Una scala da 25″ viene talvolta utilizzata da altri produttori come le chitarre PRS, offrendo il proprio tono distintivo.

Conclusione

Ora sai su per giù quali cose devi valutare prima di impegnarti all'acquisto di una chitarra elettrica. Fai tesoro di queste informazioni e scegli la chitarra giustra per te!