Uidu, il social del volontariato

Sebbene si possa pensare che l’utilizzo dei social sia perlopiù futile e dedito all’intrattenimento, non abbiamo ancora conosciuto Uidu, il social del volontariato. Uidu è un social gratuto che fa incontrare volontari e aspiranti volontari per discutere e condividere attività correlate al no profit.

oinp2014 andrea vanini uidu uiduorg il network socialmente utile 1 638

Cosa significa Uidu? Nello specifico, “uidu” sta per un suono onomatopeico delle parole inglesi “We Do”. Non a caso, il pronome di questo social è “noi”, pronome impiegato appositamente per dare una certa intenzione e prospettiva di collaborazione.

Oltre che dar maggiore visibilità a chi svolge volontariato e a chi desidera svolgerlo, su Uidu le associazioni non profit hanno la possibilità di proferire parola sulle loro attività e sui loro compiti di volontari. Tutte le associazioni qui presenti si occupano di svariate mansioni, dall’assistenza di malati fino alla salvaguardia degli animali e, inoltre, Uidu è utile anche per promuovere iniziative correlate al 5 per mille.

Appena ci si registrerà sul social, si dovrà indicare l’area d'interesse dell’utente o dell’associazione in questione. In base all’area geografica, sarà poi possibile ricevere notifiche correlate ad attività di volontariato ed al proprio campo d’interesse. Da notare che i post possono essere condivisi direttamente su altre piattaforme social come ad esempio Facebook o Twitter.

Fare social su Uidu: i benefici del volontariato online ed offline

Perché nasce Uidu? Uidu è nato grazie al bisogno di essere sempre più consapevoli delle realtà del proprio territorio, oltre che per poter incontrare altre persone con gli stessi interessi, interessi correlati all’aiuto per il prossimo.

Considerando che le ONG iscritte su Uidu ammontano a più di 600, la possibilità di rintracciare un’attività di volontariato nel proprio territorio è più semplice di quel che si creda. Basti pensare che la costante attività di Uidu ha permesso al social di vincere il premio StartCup nel 2012, premio ricevuto per il forte impatto sociale dimostrato da Uidu.

Creare relazioni in rete con Uidu permette non solo di conoscere nuovi volti e nuove realtà che altrimenti sarebbero state difficilmente rintracciabili, ma anche di consolidare relazioni in rete per poi trasferirle “offline”, stimolando la partecipazione su un piano locale.

Come accennato in precedenza, semplicemente registrandosi ed indicando l’area geografica in cui si risiede, sarà possibile consultare una “mappa del non profit” e verificare direttamente i centri, le attività e i soggetti che operano nel settore non profit a livello locale.

Inoltre, da qualche anno su Uidu è presente l’iniziativa “invita e dona”, iniziativa che ha permesso di coinvolgere una community di volontari sempre più ampia. Con tale attività il social ha potuto espandere i suoi orizzonti su tutto il territorio nazionale, diventando un promoter della rete potentissimo per quanto concerne il volontariato e tutto ciò che sta attorno alle attività non profit.

Come usare Uidu

Come si usa Uidu? Come ogni altro social sulla piazza, il tutto è abbastanza intuitivo ed accessibile per qualunque tipo di utenza. Accedendo alla home page di Uidu è possibile subito guardare un video che illustra le funzionalità e le potenzialità del social.

Sempre scorrendo la home, si potranno scorgere finestre dedicate alle varie sezione del social, sezioni quali Cercabandi, Donazioni, Anagrafica, Progetti, Eventi, Annunci e 5x1000. Si potrà poi registrarsi su Uidu come cittadino, come organizzazione, come professionista o come azienda.

Se i cittadini potranno illustrare le realtà del proprio territorio o dare vita a progetti non profit e pubblicizzarli sul web, le organizzazioni potranno gestire quotidianamente le proprie attività su Uidu, promuovendo progetti ed opportunità di fundraising.

Allo stesso modo, i professionisti di settore potranno usufruire di modalità esclusive, monitorare i vari trend di settore ed ampliare il loro network di contatti. Infine, le aziende che si iscriveranno su Uidu avranno la possibilità di consolidare relazioni e crearne di nuove, scoprendo nuove opportunità di business.

Come si può notare, i social non sono solamente piazze online dove discutere del più e del meno e condividere post per svago ma risultano piattaforme che ricollegano gli utenti online alle attività offline. Se si vuol cercare realtà non profit sul proprio territorio, Uidu è senz’altro il social che fa al caso proprio.

 

Hai un'attività commerciale?

Inseriscila oggi su www.worldweb.it gratis.

Aggiungi la tua attività

Vuoi proporre un articolo?

Contattaci e inviaci il tuo Guest Post o Redazionale.

Proponici un articolo