Webzine: la rivista di Internet

Con il dilagare di Internet ci sono sempre più contenuti e, di conseguenza, scrittori. Questo ha fatto inevitabilmente nascere le cosiddette Webzine, ma cosa significa Webzine nello specifico?

webzine

La parola “webzine” è una semplice abbreviazione di “web magazine” e queste vengono intese come riviste pubblicate (solo ed esclusivamente) sul web. Possono esser di vario genere (anche se in gran parte dei casi sono webzine di musica) e, come si può notare dal loro carattere informatico, il cambiamento radicale è dato dalla resa digitale della rivista, e non più dalle comuni stampe cartacee che permettevano a tutti di acquistare una certa rivista solo in edicola.

Non è solo la resa digitale ad esser un nuovo aspetto del giornalismo e dei giornali web, ma una delle novità principali di una webzine rispetto a un comune cartaceo è anche la possibilità dei lettori di interagire con l’articolo scritto, commentando e comunicando allo scrittore e ad altri utenti partecipanti pensieri e punti di vista.

Le webzine sono inoltre riviste libere e svincolate da legislazioni specifiche. Anche se queste sono state stuzzicate dalla legge, cui proponeva di porre regole specifiche come funziona per i giornali cartacei, le webzine e il mondo del web si è autoritariamente difeso, mantenendo il suo carattere libero da norme e legislazioni.

Da notare che esiste una piccola differenza tra le webzine e le e-zine. Queste ultime sono rifacimenti fedeli all’originale di giornali cartacei. Mentre le webzine si creano solo ed esclusivamente sul web, le e-zine sono trasposizioni dal cartaceo al digitale.

Come creare una webzine

La webzine è una rivista che, chiunque possiede un computer, una connessione internet ed una minima capacità di scrivere, può creare in poche ore. Tuttavia, le webzine più affermate sono quelle che adottano una strategia ed un tono professionale, pubblicando regolarmente e attenendosi agli argomenti affrontati.

Come creare una webzine di qualità? Ci sono differenti costruttori di siti online che permettono di creare la propria webzine ideale. Si può utilizzare i semplici Blogger o Wix, ad esempio, oppure scavare nei meandri del mestiere utilizzando Wordpress. In quest’ultimo caso, si potrà già pensare ad un approccio professionale, considerando che con tale tipo di piattaforma si potrà comprare un proprio spazio (chiamato hosting) e gestire il sito con il proprio dominio liberamente.

Per creare una webzine, i professionisti del web spesso consigliano di adottare toni chiari e coincisi, spiegando in maniera coerente ciò che si descrive. Il linguaggio del web è assai più spontaneo di quello cartaceo ed è per questo che in questi casi l’immediatezza premia, ancor prima di un linguaggio dettagliato ed esauriente.

Molte webzine possiedono anche un forum parallelo alla webzine stessa, in cui gli utenti discutono degli argomenti trattati ed aprono dibattiti anche su altri argomenti. In questo modo i lettori potranno non solo familiarizzare tra loro, ma anche valutare differenti opinioni e punti di vista su un determinato topic.

Importante è anche creare articoli dalla lunghezza moderata. Rimanere sulle 300-600 parole può essere una buona idea. Considerando che il lettore medio non permane più di 10 minuti su un articolo, è d’uopo realizzare articoli brevi e coincisi.

Webzine vs Blog: le differenze

Vi chiederete ora quale sia la differenza tra una webzine o un blog. Sostanzialmente, una webzine tratta argomenti con un tono tendenzialmente giornalistico, illustrando ed esponendo fatti, avvenimenti e quant’altro. Un blog spesso può esser utilizzato in ambiti aziendali per promuovere un’attività.

Mentre una webzine ha quindi un carattere più “aperto” e orientato verso una discussione che faccia interagire i lettori (o comunque stimoli il loro pensiero), un blog, soprattutto se aziendale, avrà uno stampo in gran parte pubblicitario ed orientato alla vendita.

Naturalmente, ci sono molti blog personali che non hanno nessuno scopo di lucro e, in fin dei conti, non hanno niente di particolarmente diverso da una webzine. Tuttavia, una webzine professionale e rinomata avrà il suo carattere giornalistico e la sua linea editoriale ben definita rispetto ad un blog amatoriale.

 

Hai un'attività commerciale?

Inseriscila oggi su www.worldweb.it gratis.

Aggiungi la tua attività

Vuoi proporre un articolo?

Contattaci e inviaci il tuo Guest Post o Redazionale.

Proponici un articolo