League Of Legends: il videogioco più giocato al mondo

Tra la vasta competizione dei videogame online, League Of Legends risulta senz’altro uno tra i più famosi sulla piazza, se non il più famoso di tutti. È stato infatti dichiarato che, attualmente, risulta il videogioco più giocato al mondo.

league of legends

Ma qual è la formula del successo di LOL? Perché è così ardentemente desiderato dagli utenti? Grazie alla sua giocabilità e semplicità di gioco, ma allo stesso tempo ai complicati processi che stanno sotto la superficie, Riot Games è riuscito a sviluppare un elemento videoludico per niente banale ma accessibile a tutti.

League Of Legends e il genere MOBA

Ciò che rende League Of Legends comprensibile anche senza nessun tipo di competenza pregressa non sono solo i tutorial che si possono eseguire ad inizio gioco, ma anche l’intuitivo format MOBA (chiamato anche ARTS), in cui risiedono corridoi (o meglio definiti “lane”) in cui due squadre vanno a scontrarsi.

In concreto, nella “landa degli evocatori” è presente la Top Lane, la Mid Lane e la Bot Lane. Rispettivamente, la Top richiederà personaggi “fisici” come guerrieri o barbari, la Mid necessiterà di maghi e personaggi con una buona prestanza magica, mentre la Bot includerà due personaggi, ovvero un Adc (Attack Damage Carry, una sorta di arciere o “sparatore”) ed un personaggio di supporto che lo difenderà.

Nello specifico, la partita si può svolgere in schemi con 1 o più lane (la più tradizionale è chiamata per l’appunto “landa degli evocatori”), con squadre da 3 o da 5 giocatori. In ogni lane risiederanno sotto-incontri di 1 vs 1 o 2 vs 2, in cui i giocatori dovranno poi annientare i loro corrispettivi avversari e le loro torri (se presenti).

Esiste anche un altro tipo di giocatore cruciale per i giochi 5 vs 5, ovvero il jungler. Nella landa degli evocatori sono presenti, oltre alle lane, piccoli “boschetti” in cui sono presenti mostri che aiuteranno il jungler a potenziarsi. Sarà poi il jungler (spesso un samurai, un lupo o un comunque un personaggio “stealth”) ad attaccare a sorpresa gli avversari nelle lane.

Tuttavia, in alcuni casi i giocatori possono abbandonare le lane per fare scontri 4 vs 4 o 5 vs 5 ad esempio, ma questo succede spesso quando quasi tutte le torri sono state annientate, cosicché i giocatori non hanno nient’altro da difendere sulla lane.

L’obiettivo della partita sarà quello di distruggere il Nexus, ovvero la “torre” più grande presente nelle basi di ogni squadra, ma prima di raggiungerlo sarà opportuno togliere di mezzo tutto ciò che lo antecede, ovvero gli avversari e le torri.

Da notare che quando si sconfigge un avversario, questo si rigenererà nell’arco di 30 secondi, ripartendo successivamente dalla base e ritornando sulla lane per difendere le sue torri. Il tempo di gioco è variabile ma, solitamente, i match di LOL durano dai 20 ai 50 minuti.

Il farm, le kill e la vittoria

Ciò che caratterizza League Of Legends e molti giochi in stile MOBA per potenziare i giocatori nel match è il cosiddetto “farm”. Nello specifico, in LOL consiste nell’annientare piccoli “minions” che scorrono su tutte le lane. I Minions permettono di aumentare i punti esperienza del giocatore durante la partita, potenziandolo man mano che li sconfigge.

A sua volta, anche le “kill”, ovvero le volte in cui si è riuscito a dare il colpo di grazia ad un avversario, potenziano il giocatore in questione. Ad esempio, se un giocatore ha un buon numero di minions annientati a metà della partita (60-80) e circa 10 kill, avrà gran parte delle caratteristiche aumentate (soprattutto rispetto a giocatori che, ad esempio, avranno 20 minions e 1 o 2 kill).

Sarà poi più semplice avanzare nel gioco quando un giocatore avrà molte kill ed avrà “farmato” molti minion. In questi casi, spesso i giocatori definiscono un personaggio con molte kill come “feedato” (italianizzazione della parola “feed”, ovvero “nutrito”).

Da notare che durante il gioco è presente una chat in cui i giocatori possono consultarsi, sia all’interno della squadra sia con tutti i giocatori (anche avversari). Ci sono comandi specifici per chattare con la squadra, con gli avversari oppure con un avversario specifico.

 

Hai un'attività commerciale?

Inseriscila oggi su www.worldweb.it gratis.

Aggiungi la tua attività

Vuoi proporre un articolo?

Contattaci e inviaci il tuo Guest Post o Redazionale.

Proponici un articolo